De Laurentiis scontento: “Il Bari fa più abbonati”

Il Patron azzurro infastidito dalla campagna abbonamenti che procede a rilento

L'istrionico presidente del Napoli

Intervistato per il Corriere dello Sport, il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis ha toccato tanti argomenti, tra cui quello scottante sulla questione campagna abbonamenti, che anche quest’anno non ha avuto particolare successo. Se si fa un paragone con gli altri top club italiani, infatti, la società azzurra registra numeri ben inferiori.

De Laurentiis non l’ha presa bene ed ha espresso il suo malcontento, lanciando anche una provocazione non troppo velata: “Il Bari in Serie C fa più abbonamenti del Napoli. Non capisco perchè. I Prezzi? In alcuni settori sono stati addirittura abbassati del 40% rispetto a 9 anni fa. Se questo significa essere grandi sostenitori del Napoli, sorrido. Dovrei forse comprare il Milan? Si tratta chiaramente di una provocazione perchè amo Napoli più di ogni altra cosa”.

Sicuramente la cosa non può passare inosservata. Diecimila abbonati sono decisamente pochi per una piazza calda come Napoli che lotta per lo scudetto.

Inoltre il calciomercato è stato condotto egregiamente, rinforzando la squadra in tutti i reparti e senza vendere nessun big. Manolas, Lozano e Llorente sono acquisti importanti, Di Lorenzo ha inizio ottimamente la sua stagione andando anche in rete contro la Juventus ed Elmas è un giovane dalle belle prospettive.

A tutto ciò va aggiunto che, in occasione delle Universiadi di quest’estate, il San Paolo ha subito lavori di ammodernamento, che lo hanno reso migliore in diversi settori dell’impianto.

Quindi a cosa è dovuta questa scarsa affezione? Forse le periodiche uscite poco garbate del Presidente nei confronti dei suoi stessi tifosi? Difficile dirlo, fatto sta che i numeri sono lì e non si possono negare.

La cosa bizzarra è che per il prossimo turno, Napoli-Sampdoria, la prevendita dei biglietti sta procedendo in maniera positiva, tanto che si prevedono all’incirca 40 mila spettatori, un buon numero considerando che non si tratta esattamente di una partita di cartello. Il fatto è che questi numeri dovrebbero diventare una costante e non una mosca bianca. Per un Napoli da scudetto, c’è bisogno di un San Paolo da scudetto. Sempre, ogni settimana.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO