Chievo-Napoli, mai un pareggio al Bentegodi

Analisi delle probabili formazioni e dei precedenti fra le due squadre

Chievo-Napoli_21secolo_raffaellastarace
Chievo-Napoli

Domenica 5 Novembre, ore 15, lo Stadio Bentegodi avrà come protagonista la sfida Chievo-Napoli, match valido per la dodicesima giornata di campionato. Sulla carta i partenopei, primi in classifica nonché reduci da 10 vittorie su 11, sono sicuramente favoriti; ragion per cui Rolando Maran dovrebbe mandare in campo i suoi migliori 11 per affrontare la capolista della Serie A. I clivensi, tra l’altro, ritornano da due pesanti sconfitte contro Milan e Sampdoria: sono chiamati dunque a reagire per mettere uno stop alla sfilza nera di risultati. Il Chievo, quasi certamente, utilizzerà il modulo 4-3-2-1: in difesa riecco la coppia Gamberini-Dainelli (insidiato da Cesar) a proteggere i pali di Sorrentino; a centrocampo, accanto ai soliti Birsa e Castro, ritroverà posto in mediana Hetemaj, con Radovanovic in regia.

Come prima punta Maran ricorrerà a Roberto Inglese, attaccante di proprietà del Napoli, che da Gennaio potrebbe ritrovarsi già fra gli uomini di Sarri , in seguito allo scambio con Milik, che invece arriverebbe a Verona per giocare di più e recuperare al meglio la rottura del crociato. Maggiori dubbi negli 11 di partenza di mister Sarri, afflitto soprattutto dalla ‘questione difesa’ e dal rimpiazzo dello sfortunato Ghoulam. Il suo sostituto sulla fascia sinistra, teoricamente, sarebbe Mario Rui (pagato più di 10 milioni), ma tale scelta non entusiasma particolarmente l’allenatore toscano a causa della condizione fisica non ancora eccellente del difensore in prestito dalla Roma. Allora è probabile che il tecnico del Napoli prediliga la soluzione di Hysaj a sinistra e Maggio titolare a destra. A centrocampo reclamano spazio Zielinski e Diawara, al posto di Allan e Jorginho, mentre in avanti, con Callejon ed Insigne, stringerà i denti Mertens, dopo le fatiche della Champions League.

Ma quali sono i precedenti di Chievo-Napoli?

Le partite disputate tra i clivensi e gli azzurri sono 11: ben 9 in Serie A e 2 in Serie B. Le vittorie del Chievo ammontano a 4, mentre sono 7 quelle del Napoli; dunque, non c’è stato mai alcun pareggio. Anche se l’ultimo successo al Bentegodi avvenne il 10 Marzo 2013 con un 2-0 firmato da Dramè e Thereau, i Veneti sono stati per diverse stagioni la ‘bestia nera’ del Napoli. A rompere l’incantesimo fu Rafa Benitez, a partire dall’anno successivo; da quel momento in poi sono arrivate soltanto vittorie per i partenopei. La più recente sotto l’ala di ”maesto” Sarri, siglata il 19 Febbraio 2017 e che ha visto, fuori casa, le reti di Insigne, Hamsik e Zielinski per un risultato di 1-3.

Print Friendly
Condividi
Articolo precedenteLeonardo da Vinci al Palazzo Fruscione.
Prossimo articoloCinema e concerti per il Museo di Capodimonte
Laureanda in Lettere Moderne, classe '91. Nutre una forte passione per il calcio e per il "suo" Napoli, ma anche per il fantacalcio. Ama fare lunghi viaggi alla ricerca di nuove culture e tradizioni. Nel tempo libero c'è la musica latina e Tiziano Ferro a farle compagnia.

LASCIA UN COMMENTO