Il calciomercato non si ferma mai: le trattative

La serie A per due settimane è stata sospesa, per concedere ai calciatori la pausa di cui non hanno beneficiato durante le festività natalizie. Il calciomercato invece non si ferma mai!

calcio_21secolo_mariasaviano
calcio

La serie A per due settimane è stata sospesa, per concedere ai calciatori la pausa di cui non hanno beneficiato durante le festività natalizie. Il calciomercato invece non si ferma mai!

Ogni squadra ha il proprio dirigente sportivo impegnato in qualche trattativa, è il caso del Napoli che ieri ha visto giungere a Villa stuart, per effettuare le visite mediche, Zinedine Macach centrocampista acquisito dal Tolosa a parametro zero.

I partenopei sono in cerca anche di un esterno d’attacco, i nomi caldi sono quelli di Verdi, Politano o Deulofeu dichiarato cedibile dai blaugrana. Altra figura importante è quella del portiere, gli azzurri non rinnovando il contratto al titolare Reina, si stanno muovendo su diverse piste: Rulli, Perin oppure Leno. Per quanto riguarda il mercato in uscita quasi sicuramente Tonelli andrà via.

Per quanto riguarda la Juventus ha bloccato lo svincolato Emre Can centrocampista che fino a giungo resterà al Liverpool. Occhi puntati anche sul centrocampista Cagliaritano Barella. Più defilata la trattativa con l’Atalanta per l’acquisto di Cristante. La Roma punta sul terzino destro Mattia Darmian, monitorando anche il difensore dell’ Atletico Madrid: Juanfran.

Il Milan punta Baselli del Torino per rinforzare il centrocampo.

La Fiorentina pensa all’ acquisto di Bessa che ormai ha chiesto la cessione all’Hellas Verona. Per quanto riguarda il mercato in uscita, il Crystal Palace ha avanzato un’offerta per le prestazioni di Babacar che pur facendo gol resta una riserva.

Il Cagliari ha raggiunto l’accordo con la Roma per l’acquisto di Castan. Kurtic passerà molto probabilmente alla SPAL insieme a Dramè.

L’Inter non avendo molta disponibilità economica può muoversi soltanto acquisendo calciatori in prestito.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO