Caccioppoli, gran ritorno a scuola

Si ritorna alla normalità. E così dalla giornata di lunedì 5 febbraio studenti, docenti e personale del liceo Caccioppoli potranno ritenere finalmente concluso il lungo calvario che, tra disagi e difficoltà, ha messo davvero a dura prova la lotta per affermare il loro diritto allo studio.

Dopo numerose sollecitazioni, proteste e manifestazioni, che li hanno visti mettersi in gioco, con coraggio e determinazione, il traguardo è stato raggiunto.

Le istituzioni hanno provveduto con un investimento di oltre 70 mila euro, volto a recuperare tutti gli impianti danneggiati e rubati nelle scorse settimane ma soprattutto, grazie all’accordo con la società partecipata Armena, è stato istituito un turno di vigilanza notturno e festivo presso l’istituto.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Napoli de Magistris: “L’impegno della Città Metropolitana è stato forte ed immediato fin dal primo giorno successivo agli eventi di vandalismo e il risultato di oggi lo dimostra. Abbiamo mantenuto l’impegno di consentire agli studenti di rientrare nelle proprie classi nel più breve tempo possibile”.

Insomma i lavori sono giunti al termine e tutto può riprendere i propri ritmi.

Ed ora forza, vi attendono gli ultimi mesi, lo sprint decisivo, da affrontare con grinta e volontà, nel migliore dei modi.

Buon rientro e in bocca al lupo!!!

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO