Benvenuti a Città della Scienza

La Scienza a 360°

Città della Scienza

Imparare divertendosi!

Tutto questo è Città della Scienza, un’iniziativa di promozione e divulgazione scientifica, nata nel 1996 e messa in atto attraverso un polo multifunzionale sito nel quartiere di Bagnoli.

Un esperimento in embrione già dal 1987, quando fu inaugurata la prima edizione della manifestazione scientifica “Futuro Remoto”.
Perché è proprio dallo sviluppo e dal successo di quest’ultima che nacque ciò che oggi è possibile vivere all’interno degli spazi di un complesso dinamico e innovativo.

Adatta a tutti, Città della Scienza offre un programma ricco e variegato, che ben soddisfa le esigenze di scuole, famiglie e turisti, accolti con garbo e professionalità, in un clima che diviene praticamente “di casa”.
Attività didattiche, laboratori, visite guidate, eventi, il tutto con l’unico scopo di valorizzare l’importanza della cultura scientifica.

Numerose sono le proposte delle quali, attualmente, è possibile usufruire.
Corporea, primo museo interattivo d’Europa interamente dedicato al corpo umano. Gli oltre 5 000 m² d’esposizione sono organizzati in tre piani ed isole tematiche.
Planetario 3D, tecnologicamente il più avanzato d’Italia. Un vero e proprio odeon cinematografico, dotato di uno schermo a cupola, capace di riprodurre pianeti e cieli stellati, per un affascinante viaggio nello Spazio e nell’astronomia.
Mostra “Il MareEcosistemi marini”, incentrata sulla vita nei nostri mari, gli ecosistemi, il dissesto idrogeologico e la gestione delle risorse marine. Ospita acquari, installazioni multimediali ed interattive.
Mostra “Insetti & CO.”, alla scoperta del misterioso e curioso mondo degli artropodi.
Il Giardino della Scienza, per ammirare la ricchezza delle forme in cui si manifesta la vita e come piante e animali riescono ad adattarsi a alle diverse condizioni del Pianeta.
Mostre temporanee, volte ad approfondire specifiche tematiche in determinati periodi dell’anno.                                                                                                                     E per i più piccoli, la possibilità d’interagire con Bit, la mascotte virtuale di Città della Scienza!

Ma, all’interno della struttura, trova spazio anche l’impegno rivolto alla formazione e alla creazione di imprenditorialità nel Mezzogiorno.
Ne sono un esempio: il Science Centre, con progetti che coinvolgono reti di scuole, università ed enti locali; il Centro di Alta Formazione, con l’obiettivo di potenziare e qualificare il sostegno ai processi di innovazione e sviluppo; il Business Innovation Center, vero e proprio incubatore d’imprese e, infine, il vasto Centro Congressi.

Insomma, impossibile resistere.
Perché l’unica regola è “Non smettere di fare domande!”.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO