Anna Crispino, modella napoletana ora anche attrice

Dopo il terzo posto al concorso internazionale "World Top Model", l'indossatrice partenopea è pronta a conquistare il mondo del cinema con il cortometraggio "Baby Gang"

Reduce dal concorso “World Top Model” dove è arrivata terza per la finale prevista in tempi brevi in Puglia e dove ha vinto la fascia “Volto cinema”, Anna Crispino, in arte Anna De Angelis, è una fotomodella e attrice nata a Napoli l’11 dicembre 1998. Ha studiato moda e cucito presso l’istituto ‘’Isabella D’Este’’, ma successivamente ha sospeso gli studi per dedicarsi ai suoi sogni. All’età di 14 anni, sua talent scout è stata Marianna Foi, che l’ha inserita nel mondo della moda, patrocinando la sua partecipazione a sfilate e concorsi.

Da allora, per Anna è stata un escalation di successi e traguardi raggiunti: diversi i brand che hanno adottato la sua immagine e, determinata nel suo sogno di lavorare nel cinema, è stata scelta per interpretare la protagonista del cortometraggio “Baby Gang”, del regista Enzo Acri. La pellicola tratta una tematica importante e proprio ilo sociale è uno degli aspetti che maggiormente catturano l’attenzione della modella. Infatti Anna, tramite assistenza sociale, insegna danza ai bambini con diverse problematiche.

“Chi si ferma è perduto” è il suo motto, il principio ispiratore che l’ha sempre spinta a lottare per realizzare i suoi sogni, nonostante i giudizi di coloro che non hanno creduto in lei, a cominciare da suo padre.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO