Allarme bomba a Villa Bruno Partenza fortunatamente "senza botto" per la fiera "Ricomincio dai libri" a Villa Bruno.

Parte con ritardo l’inizio della fiera Ricomincio dai libri che questa mattina prende il via nella settecentesca Villa Bruno a San Giorgio a Cremano (Na). É di stamattina la telefonata giunta alle forze dell’ordine su un presunto allarme bomba in Villa, con conseguente chiusura precauzionale per permettere tutti i controlli di rito in totale sicurezza. La zona, ad alto tasso di densità abitativa, è vicina alla centralissima Piazza Troisi, Villa Vannucchi e al piccolo parco giochi per bambini, luoghi di ritrovo per i tanti sangiorgesi.

Dopo alcune ore di controllo l’allarme ordigno esplosivo è rientrato e i cancelli finalmente riaprono, permettendo l’inizio delle attività e il consueto ingresso ai residenti. Assente giustificato alla presentazione del libro è don Maurizio Patriciello, il sacerdote simbolo che combatte la camorra nella terra dei fuochi, assente per la morte del fratello a causa della leucemia. Che sia stata solo una mossa per non dar voce a alla giustizia e alla legalità nell’esempio e nelle parole di don Patriciello? I tanti presenti si sono scambiati anche questa convinzione. Gioia e applausi per gli studenti che dopo ore di attesa sotto il sole cocente possono finalmente entrare al fresco degli ambienti della Villa, dando il via alla manifestazione tanto attesa da librai, editori e cittadini del piccolo comune vesuviano. Seguiranno aggiornamenti e il servizio dedicato alla Fiera.

Print Friendly, PDF & Email

27 anni, poliedrico, sensibile, napoletanissimo. E' Compositore video-grafico e operatore di comunicazione sociale. Malato di "teatrite acuta", appassionato di cinema, musica, lettura e scrittura creativa, ha l'Africa nel cuore. Sogna di diventare editore e un teatro tutto suo.

more recommended stories