Manifestazione Pubblica per Ciro Esposito

Il calcio è quello che si ama sin da bambini e morire per una partita non è un gioco, non è vita.

ciro esposito_21secolo_valentinamaisto
ciro esposito

Se lo sport deve essere un divertimento per i tifosi, andare allo stadio per vedere la propria partita del cuore ben venga. Il calcio è quello che si ama sin da bambini e morire per una partita non è un gioco, non è vita.

Di cosa stiamo parlando? Parliamo di Ciro Esposito, un giovane tifoso del Napoli come tanti altri. Ferito prima dell’incontro di Coppa Italia Fiorentina – Napoli dal tifoso ultras romanista Daniele de Santis. Non ci furono  speranze per il giovane tifoso napoletano, morto un mese dopo. In suo onore  l’Associazione “Ciro Vive onlus” ha organizzato una manifestazione pubblica il giorno 17 alle ore 10.30 a Napoli presso Largo Berlinguer adiacente alla Metro Toledo.

Perché fare una manifestazione? Lo scopo della manifestazione è quello di essere uniti insieme alla famiglia per fare giustizia sulla morte di Ciro. Organizzata dalla Presidente Antonella Leardi il messaggio è chiaro: “avere piena fiducia nella giustizia italiana”. Infatti il 27 giugno si terrà l’udienza e si spera di gridare e invocare giustizia.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO